Informazioni personali

La mia foto
Tu lettore fremi di vita e orgoglio e amore. W. Whitman

martedì 10 aprile 2012

Hunger Games - Suzanne Collins

Trama
Quando Katniss urla "Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell'Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l'audience. Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei. Da quando è nata ha lottato per vivere e lo farà anche questa volta. Nella sua squadra c'è anche Peeta, un ragazzo gentile che però non ha la stoffa per farcela. Lui è determinato a mantenere integri i propri sentimenti e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss. Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c'è spazio per l'amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere, rinunciare a tutto ciò che ti rende Uomo.




Questo libro è il primo di una trilogia che ha riscontrato un enorme successo quando uscì nel 2008, non solo in America ma anche nella nostra bellissima Italia (permettetemi un pò di patriottismo)  ma io l'ho scoperto un mese fa. Più volte mi era stato consigliato e sono io ora che lo consiglio a voi. Non è un libro come tanti, la storia narrata non è per nulla banale, è dolorosa e violenta, anche irreale se si vuole, ma è da leggere. Katniss è la protagonista, nonché voce narrante della storia, ci presenta, attraverso i suoi occhi, ciò che è il Distretto 12, Panem, Capitol City, la sua vita e tutto il resto. La sua personalità si alterna tra il fragile e la forza di carattere che la rende davvero interessante. Gli Hunger Games sono una violenta e continua punizione, che tortura i ragazzi dei vari Distretti di Panem, ma saranno Katniss e l'altro tributo Peeta Mellark a cambiare la situazione! I cambiamenti sono sempre positivi?? Forse sì, forse no! Certamente in Hunger Games il cambiamento porta ad eventi che forse saranno troppo grandi per essere affrontati dai nostri giovani protagonisti. Riusciranno Katniss e Peeta a distruggere questa orribile condanna a morte (gli Hunger Games)? Se sì, come? Lettori e lettrici di tutte le età, questo libro è ampiamente consigliato, vi terrà con il fiato sospeso per tutto il tempo, facendovi "muovere" non solo l'animo ma anche il corpo!

Composto da 368 pagine, il suo prezzo è: 14,90€.

Trilogia:
Hunger Games
Hunger Games: La ragazza di fuoco
Hunger Games: Il canto della rivolta 


          
Buona lettura e.. alla prossima recensione :)

Nessun commento:

Posta un commento