Informazioni personali

La mia foto
Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro? -H.Lee-

domenica 6 maggio 2012

L'ombra del vento - Carlos Ruiz Zafon

Trama:
Una mattina del 1945 il proprietario di un modesto negozio di libri usati conduce il figlio undicenne, Daniel, nel cuore della città vecchia di Barcellona al Cimitero dei Libri Dimenticati, un luogo in cui migliaia di libri di cui il tempo ha cancellato il ricordo, vengono sottratti all'oblio. Qui Daniel entra in possesso del libro "maledetto" che cambierà il corso della sua vita, introducendolo in un labirinto di intrighi legati alla figura del suo autore e da tempo sepolti nell'anima oscura della città. Un romanzo in cui i bagliori di un passato inquietante si riverberano sul presente del giovane protagonista, in una Barcellona dalla duplice identità: quella ricca ed elegante degli ultimi splendori del Modernismo e quella cupa del dopoguerra.

Un bel libro sicuramente, ma non capisco l'enorme entusiasmo che ha suscitato. Ovunque leggevo solo commenti positivi, entusiasti, in estasi e mai un commento negativo! Ho pensato: "Wow, ma che sarà mai questo libro?" e, approfittando degli sconti, l'ho comprato. L'ho letto in 3 giorni e bhè non sarò io a dare un giudizio negativo; non ne sono rimasta particolarmente entusiasta, sinceramente, ma non dirò neppure che è un brutto libro! La realtà della Barcellona del libro, è molto cruda, anzi quasi tutta la storia è cruda, con scene cruente, violente e "cattive". Certe volte pensavo di abbandonarlo ma poi la curiosità mi ha spinta a proseguire. Non riesco a spendere molte parole per questo libro a dir la verità perch credo che debba essere letto e basta, dico solo che la chiave di tutta la storia, Julian Carax, ha vissuto una vita davvero singolare e quasi surreale tanto da stravolgere quella non solo del protagonista Daniel, ma anche di molte persone vicine a lui!
Mi sento di CONSIGLIARLO comunque e magari sarete voi a fare luce su particolari che io non ho notato facendomelo apprezzare di più. 
439 pagine, il prezzo è 13,00€

Buona lettura e... alla prossima recensione


Nessun commento:

Posta un commento