Informazioni personali

La mia foto
Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro? -H.Lee-

lunedì 11 febbraio 2013

The giver: il donatore - Lois Lowry

Trama:
Jonas ha dodici anni e vive in un mondo perfetto. Nella sua Comunità non esistono più guerre, differenze sociali o sofferenze. Tutto quello che può causare dolore o disturbo è stato abolito, compresi gli impulsi sessuali, le stagioni e i colori. Le regole da rispettare sono ferree ma tutti i membri della Comunità si adeguano al modello di controllo governativo che non lascia spazio a scelte o profondità emotive, ma neppure a incertezze o rischi. Ogni unità familiare è formata da un uomo e una donna a cui vengono assegnati un figlio maschio e una femmina. Ogni membro della Comunità svolge la professione che gli viene affidata dal Consiglio degli Anziani nella Cerimonia annuale di dicembre. E per Jonas quel momento sta arrivando...

Questo libro l'ho letteralmente divorato, gustato in un sol giorno! Oltre ad avere una straordinaria copertina, la storia è entusiasmante e avvincente. 
Ha suscitato in me delle emozioni parecchio contrastanti ma non posso far altro che dire che è un bellissimo libro, una storia davvero imperdibile.
L'ambientazione mi ha provocato un'angoscia indescrivibile (per ovvi motivi, che vi saranno chiari se leggerete il libro ;) ) di conseguenza leggendo alcune descrizioni erano, sì precise ed esaurienti, ma poiché viene descritto un mondo che sembra essere perfetto, il lettore si rende conto che è "perfetto" nel modo sbagliato; i personaggi principali sono ben caratterizzati e il piccolo Jonas l'ho adorato. Sensibile, coraggioso, emozionante, DIVERSO! 
E' un romanzo distopico che lancia un messaggio profondo,  dove l'azione non è molta, per gran parte del libro nessuno agisce (per motivi ben precisi nessuno muove un dito), ma la riflessione emerge riga dopo riga, è onnipresente e di una potenza non indifferente. 
Un libro assolutamente consigliato

Dicono di The giver: Il donatore
"Vincitore di numerosi premi letterari tra cui il prestigioso Newbery Medal, acclamato dalla critica ufficiale e tradotto in trenta paesi, The Giver è stato censurato in molte scuole americane perché accusato di trattare temi come la sessualità, l'eutanasia e l'infanticidio in modo esplicito."

"Un romanzo potente e provocatorio"
The New York Times

"La sua trama avvincente e i suoi incredibili personaggi resteranno a lungo nella memoria dei lettori"
Publishers Weekly

"La semplicità e la chiarezza della scrittura della Lowry costringono il lettore a confrontarsi con i propri fantasmi"
Booklist

Edito da Giunti Y il prezzo di copertina è 9,90€
"Il donatore" è il primo della saga, che segue con:

La rivincita Gathering Blue


Il Messaggero


E per concludere il 13 Febbraio (segnate questa data ;) ) Uscirà il 4° e ultimo libro della saga




Nessun commento:

Posta un commento