Informazioni personali

La mia foto
Tu lettore fremi di vita e orgoglio e amore. W. Whitman

sabato 6 aprile 2013

Il lato positivo (Silver linings playbook) - Matthew Quick

Trama:
Pat Peoples è convinto che la sua vita sia un film prodotto da Dio. La sua missione: diventare fisicamente tonico ed emotivamente stabile. L'inevitabile happy end: il ricongiungimento con la moglie Nikki. Questo ha elaborato Pat durante il periodo nel 'postaccio', la clinica psichiatrica dove ha trascorso un tempo che non ricorda, ma che deve essere stato piuttosto lungo... Infatti, ora che è tornato a casa, molte cose sembrano cambiate: i suoi vecchi amici sono tutti sposati, gli Eagles di Philadelphia hanno un nuovo stadio ma, soprattutto, nessuno gli parla più di Nikki, e anche le foto del loro matrimonio sono scomparse dal salotto. Dov'è finita Nikki? Come poterla contattare, chiedere scusa per le cose terribili che le ha detto l'ultima volta che l'ha vista? E come riempire quel buco nero tra la litigata con lei e il ricovero nel postaccio? E, in particolare, qual è la verità? Quella che ti fa soffrire fino a diventare pazzo, o quella di un adorabile ex depresso affetto da amnesie ma colmo di coraggiosa positività? Pat guarda il suo mondo con sguardo incantato, cogliendone solo il bello, e anche se tutto è confuso, trabocca di squinternato ottimismo, fino all'imprevedibile finale.


Questo lo definirei un romanzo delicato poiché delicate sono le tematiche che esso tratta.

La voce narrante nonché protagonista è Pat, un uomo che finalmente sta uscendo dal postaccio (cioè una clinica psichiatrica da lui mai menzionata col suo reale nome) prelevato da sua madre che finalmente può portarlo a casa con sé. Pat non ricorda il motivo per cui è entrato lì dentro sa solo che deve proseguire col suo obiettivo: raggiungere la "perfezione" fisica e morale per poter ricongiungersi con Nikki, sua moglie, e poter terminare il periodo di lontananza che si è instaurato tra loro da quando lui è stato rinchiuso. Tornato a casa però non trova più le foto del suo matrimonio, non riesce a trovare un numero di telefono per poter contattare sua moglie e il rapporto con il padre è inesistente e leggermente conflittuale, poiché quest'ultimo non ha nessuna voglia di parlarlo. Inoltre inizia una terapia nuova con il dottor Patel che riesce a creare un clima piacevole e anche amichevole con il suo paziente. Pat oltre a ricreare un rapporto con il padre e il fratello Jake grazie alle partite degli Eagles, incontra il suo migliore amico Ronnie sposato e con una bambina di 3/4 anni: questo fatto sconvolge Patrick perché lui credeva di essere stato rinchiuso nel postaccio per soli pochi mesi e non per anni perché ricorda molto bene che Ronnie non aveva nessuna figlia quando è stato rinchiuso! Andando a cena dal suo amico incontra Tiffany la sorella della moglie di Ronnie, una donna assai strana, anche lei in terapia perché non è mai riuscita veramente a superare un enorme dolore che l'ha portata a compiere dei gesti "gravi" e dunque ad entrare in terapia. Tiffany sconvolgerà non poco la vita di Patrick il quale inizialmente cercherà di allontanarla. Ma i due si avvicineranno, seppur in modo strano, e daranno voce a tutti i loro sentimenti creando un vortice incredibile di emozioni e vicende che si susseguono inarrestabili, facendoci stupire, commuovere, ridere e mozzandoci il fiato.

Ho trovato questo libro molto delicato e denso di emozioni. Il tema delle malattie/disturbi mentali è trattato con realismo, anche un po' con dell'ironia ma la narrazione dimostra anche come un "malato di mente" viene guardato male dagli altri perché considerato pericoloso a priori, da tenere rinchiuso e privato di una vita, ma soprattutto da tenere lontano dalle persone "normali", quando in fondo l'unica cosa di cui si ha bisogno è un po' di normalità (normalità intesa come quotidianità!). E' un libro sensazionale in cui la psicologia delle persone viene rivoltata come un calzino e facendoci capire che degli errori banali vengono sentiti in maniera più o meno forte e le conseguenze che poi ne vengono possono essere più o meno gravi. Una storia ben costruita, dei personaggi fortemente caratterizzati, un libro piacevole da leggere!


  • Prezzo di copertina: 14,90€
  • Pagine: 290 pagine
  • Editore: Salani

  • "..Mi appoggio alla ringhiera, guardando un laghetto intorno al quale avrei potuto girare in meno di cinque minuti. L'acqua sotto si me è ricoperta da un leggero strato di ghiaccio e mi viene in mente di buttare qualche sasso per romperlo; ma non so bene il motivo, specie perché di sassi non ne ho. Eppure ho una gran voglia di rompere il ghiaccio con un sasso, di bucarlo per dimostrare he è fragile ed effimero, per vedere l'acqua scura che sale ed esce dal foro che ho creato senza l'aiuto di nessuno.."


2 commenti:

  1. Questo libro mi ispira tanto: devo assolutamente leggerlo! Piccolo dettaglio: ho ancora una pila di libri da smaltire XD
    A presto!
    PS: Ho "rubato" il tuo banner e l'ho messo sul mio blog ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici! E nonostante ho da smaltire una pila immensa continuo a comprare!! Questo libro comunque te lo consiglio ;)
      PS: Grazie per aver "rubato" il mio banner e averlo messo nel tuo blog! Che ladro gentile! :P

      Elimina