Informazioni personali

La mia foto
Tu lettore fremi di vita e orgoglio e amore. W. Whitman

lunedì 5 gennaio 2015

Top Six Books 2014

Buon anno!

Sì beh, sono un po' in ritardo ma lo sapete ormai no? "Meglio tardi che mai!". Avete passato bene le vacanze? Avete letto tanti bei libri? Quali?

Okay, basta con le chiacchiere e passiamo all'argomento di questo post! Oggi vorrei parlarvi delle letture più belle del 2014 facendo una premessa: il 2014 non è stato un anno ricco di belle letture o di letture particolarmente piacevoli; purtroppo sono stati pochi i libri che mi hanno veramente entusiasmata e tantissimi quelli che mi hanno delusa. Infatti farò una Top Six dei libri più belli; è stato facile farla ma triste allo stesso tempo poiché su 38 libri letti, pochi sono quelli che ricordo con piacere! Iniziamo subito:


L'amante di Lady Chatterley di D.H. Lawrence: questo classico l'ho letto nei primi mesi dell'anno, infatti mi è stato regalato per il mio compleanno. E' un libro che mi è piaciuto dalla prima all'ultima pagina, uno di quei libri che ogni tanto prendo dalla mia libreria, sfoglio e rileggo. (cosa che mi accade con pochissimi libri). Ve lo straconsiglio anche per la storia del romanzo stesso che è veramente molto bella.








Anime nere di Gioacchino Criaco: stupendo! Un romanzo che mi è rimasto impresso nell'anima. Avrei voluto non finisse mai per la sua graffiante bellezza; questo libro mette luce ancora una volta,con una notevole bravura dello scrittore, la crudele realtà che subisce e vive e respira il nostro Paese. E' veramente difficile recensire questo libro, dico solo: leggetelo!







Il richiamo della foresta di Jack London: breve ma intenso. Questo è uno di quei libri che io amo definire "a immersione": infatti una volta immersi non se ne esce se non annaspando, con gli occhi
sbarrati dallo stupore per la bellezza che ci è appena apparsa agli occhi. Questo libri è un susseguirsi di immagini meravigliose, sono chiamati all'appello tutti e 5 i nostri sensi e non si può sfuggire a nessuna delle emozioni che può trasmettere un libro del genere. Amatelo!





Il richiamo del cuculo di R. Galbraith: non avrei mai immaginato che un libro di questo genere letterario potesse piacermi così tanto. Ma la Rowling ha un'innata particolarità: sa tenermi incollata alle pagine. Ho letto questo libro in breve tempo e mi sono innamorata dei due personaggi, del loro legame, delle descrizioni fatte dall'autrice. Meraviglioso, non vedo l'ora di leggere il seguito!






L'atlante di fuoco di J. Stephens: e chi avrebbe mai detto che dopo aver ricevuto una grossa delusione con "L'atlante di smeraldo" io potessi rimanere folgorata da questo libro? Sono rimasta stupita anche io quando, appena voltata l'ultima pagina, ho sentito montare in me la curiosità di conoscere il seguito della storia! In questo libro i personaggi non rimangono sulla superficie ma emergono prepotentemente grazie all'intensità dei loro sentimenti. Ed è stato proprio questo a farmi amare questo libro. E' sicuramente indirizzato a un pubblico molto giovane ma a me è piaciuto molto e non vedo l'ora che esca il terzo volume.



Lo Hobbit di J.R.R.Tolkien: suvvia, c'è bisogno anche di spiegazioni? Stiamo parlando del re del fantasy!




Ecco la mia lista. Quali sono invece i libri più belli che avete letto voi? Tra questi che ho citato ne avete letto qualcuno? Fatemi sapere nei commenti!
Buone letture!

Nessun commento:

Posta un commento