Informazioni personali

La mia foto
Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro? -H.Lee-

domenica 20 agosto 2017

[I preferiti del mese #1]: Luglio 2017

Ciao astrolettori. Oggi vorrei inaugurare una nuova rubrica: i preferiti del mese. Consiste nel mostrarvi ogni mese cosa ho preferito in vari ambiti come i libri (naturalmente!), i film, serietv, oggetto, canzone ecc. Spero possa piacervi!





LIBRI!
Questo mese ho letto tre bellissimi libri:

  • La valle dell'Eden - J. Steinbeck 
  • Atlante leggendario delle strade d'Islanda 
  • Longbourn House - Jo Baker
Li ho amati tutti e tre ma devo dire che il migliore in assoluto è stato quello di Steinbeck perché questo autore ha una capacità straordinaria di insediarsi nell'animo più nero dell'essere umano; smembrandolo ce lo mostra senza troppi preamboli. In fondo siamo fatti tutti di luci ed ombre, dobbiamo solo decidere da cosa farci guidare. È il secondo libro che leggo di questo autore e non vedo l'ora di divorare qualsiasi altra sua opera.



POESIA DEL MESE!
Il mese di luglio è il mese della nascita e della morte di Frida Khalo: oltre ad essere stata un'artista straordinaria e per me estremamente affascinante, ha scritto delle poesie meravigliose e vi riporto quella che mi ha colpita di più.

L’amore non basta per amare

Non si può amare solo con la voglia di amare.
Con il voler amare.
Con il voler restare.
Con il crederci.
Con io lo amo.
Perché poi non basta.
Non regge.
L’amore non basta per amare.
Bisogna che ci sia la storia, per amare.
La vita, per amare.
Non bastano le parole, per amare.
Neanche quelle giuste, bastano.
Neanche le parole d’amore bastano per amare.
Dobbiamo fare una passeggiata.
Dobbiamo cenare insieme.
Leggere un giornale.
Andare a fare la spesa.
Fare una cosa insieme.
Che sia nostra.
Che siamo noi.
Io e te.
Non basta fare sesso per fare l’amore.
Anzi.
Ci vogliono i baci.


Ci vuole anche solo stare con la fronte appoggiata alla fronte.
Per amare ci vuole una storia. Da vivere. Vissuta.
Ci vuole tempo.
Non puoi non esserci mai.
Per amare ci vuole una storia. Da fare e raccontarsi.
Non puoi non aver voglia di parlare.
Non puoi parlare sempre.
Una storia da fare insieme.
Non puoi trovare tutto pronto.
Arrivare quando tutto è fatto.
Io amo solo chi fa la giornata con me.
Chi fa la vita con me.
Chi fa la spesa con me.
Chi fa una passeggiata con me.
Chi fa tempo con me.
Chi fa storia con me.
Non amo se no.
Amo solo chi sa stare tutto con me.
Chi parla con me.
Chi torna da me.
Chi chiama per non dire niente.
Chi mi bacia la testa, tra i capelli, passandomi vicino.
Chi mi porta i capelli indietro.
Io non le voglio le romanticherie.
Voglio le cose che sono nella mia giornata.
Voglio che sono con te.
Fatte con te.
Raccontate a te.
E poi ti racconto le cose solo mie.
Che faccio io.
Entro e esco dalla tua vita.
E tu dalla mia.
Come l’ago che cuce .
Come l’ago che per unire, entra e esce.



Io la trovo stupenda e spero possa piacere anche a voi.

OGGETTO DEL MESE!
Ho ricevuto tanti regali questo mese ma credo che il più bello di tutti sia questa tazza di Belle direttamente dal Disney Store di Roma. Non la trovate stupenda? Io sì! La cosa che mi fa davvero impazzire è la scritta sul bordo la cui traduzione è: "A volte la migliore tazza di tè è sbeccata" che mi ha ricordato moltissimo la storia fra Tremotino e Belle in Once upon a time!




CANZONE DEL MESE!
Come al solito il mio Ipod non ha mai pace e questo mese ho ascoltato in loop la nuova canzone degli Imagine Dragons, gruppo che non mi delude mai!

FILM DEL MESE!

Ahimè, ho visto soltanto due film. Adoro andare al cinema, probabilmente ci vivrei tra le poltrone della sala ma non trovo quasi mai la compagnia perfetta: questo è molto triste soprattutto quando i film li proiettano ad orari indecenti. Comunque ho scaricato Netflix, gioia e dolore della mia vita, e ho guardato Fino all'osso e Okija. Due film assolutamente potenti per i messaggi che mandano ma fra i due credo di essere stata più toccata dal film Fino all'osso dove la bravissima Lily Collins ha dimostrato di essere un'attrice talentuosa! La scena più toccante mi ha letteralmente fatta rabbrividire e consiglio a tutti la visione di questo film!


SERIE TV!
Naturalmente avendo scaricato Netflix mi sono letteralmente drogata
di serie. Ne ho iniziata una molto carina, Reign, una per cui sto sclerando, Vikings ed è proprio questa la serie tv del mese. Ho sempre adorato i miti e le leggende, moltissimo quelle nordiche e questa serie è fatta benissimo. Il personaggio di Ragnarr Lothbrok è incredibile: ad interpretarlo è il talentuoso e bellissimo (ehm ehm) Travis Fimmel. Purtroppo non posso dirvi molto su di lui perché non voglio farvi alcun tipo di spoiler ma posso dirvi che è un personaggio all'inizio estremamente ambizioso, non è il "classico" vichingo, tanto che il suo desiderio più grande è quello di viaggiare e nei suoi viaggi metterà sempre in discussione se stesso diventando un personaggio controverso e pieno di sfaccettature. Stupendo!

Inutile dire che sto seguendo anche Game of Thrones e non so se il mio cuore reggerà al finale di stagione.


MOMENTO DEL MESE!
Penso che questo "tassello" della mia nuova rubrica non ci sarò sempre perché potrebbe capitare di passare mesi abbastanza piatti. Tuttavia questo mese ho avuto l'onore di ascoltare e incontrare il grande Salvatore Settis una delle figure, nell'ambito degli studi archeologici e non, più incisive e importanti nel panorama italiano. In questa foto si vede quanto sono emozionata?

Cari lettori spero che questo post vi sia piaciuto. Voi cosa avete preferito nel mese di luglio? Fatemi sapere tutto con un commento :)

Buone letture!

2 commenti:

  1. Oddio, adoro la tazza di Belle, la voglio!
    Per quanto riguarda gli Imagine Dragons sono sempre infallibili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro collezionare le tazze e questa è meravigliosa, una sorpresa stupenda!
      Li ascolto sempre, meravigliosi!

      Elimina